(Adnkronos) – Difendere l’ambiente e tutelare la biodiversità attraverso l’ecologia integrale. In occasione della Giornata mondiale delle api del 20 maggio tornano le innovative attività di “guerrilla gardening” promosse della Comunità Laudato sì di Accumoli-Amatrice per sensibilizzare l’opinione pubblica. L’iniziativa di quest’anno si chiama Lanciamo coriandoli di fiori, e nasce con l’obiettivo di creare delle micro-oasi a salvaguardia delle api e della biodiversità. Come? Lanciando nei campi, nei prati, nei parchi o anche nei vasi sui nostri balconi dei coriandoli biodegradabili contenenti semi di fiordaliso e nigella, fiori di campo di cui le api sono ghiotte. In questo modo si contribuirà attivamente alla tutela e alla salvaguardia degli insetti impollinatori, come sottolinea Copagri Lazio che sostiene l’iniziativa.

from Adnkronos – Sostenibilità https://ift.tt/umM82UC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *